Mezzani, Accordo Tokyo-Casale: il robot Pepper diventa parmense

Fiera Digitale A&TEVENT
5 Marzo 2021

Techcab ha siglato un accordo di collaborazione con la multinazionale giapponese Soft Bank Robotics. Il progetto ci permetterà di diventare, grazie ai nostri tecnici specializzati della divisione di robotica, partner sviluppatori, venditori e integratori di sistemi ed assistenza del Robot umanoide della casa produttrice giapponese.

I nostri tecnici avranno il compito di rendere Pepper sempre più abile nel riconoscere e rispondere agli stimoli provenienti dall’esterno, consentendogli così di ampliare il numero di scenari in cui potrà essere utilizzato.

<<L’accordo con Soft Bank Robotics ci permette di affrontare un nuovo mercato, quello dell’educational, con le competenze sviluppate in ambito di robotica industriale e di formare un bagaglio tecnico il più completo possibile>>, anticipa alla stampa locale Mattia Moruzzi, nostro responsabile produzione e ideatore dell’applicazione Cobotechc. <<Ma non è tutto. In linea con la nostra politica di crescita dei giovani e di collaborazione con le scuole siamo già al lavoro con il Dipartimento di Ingegneria per coinvolgere docenti e alunni in questo progetto perché riteniamo che sia molto importante per gli studenti essere a contatto diretto con le tecnologie che le aziende sviluppano e ci stiamo impegnando a fare in modo che ciò avvenga>>.

<<Grazie a Cobotechc ed al lavoro dei nostri ragazzi, ma in particolare al lavoro di Andrea Bernardi e Andrea Segalini, responsabili dell’ufficio tecnico e della divisione di robotica di Techcab, stiamo acquisendo una visibilità che prima non avevamo anche se la complessità delle nostre attività è rimasta sempre molto elevata – conclude l’amministratore delegato Giuseppe Moruzzi -. Il fatto che questo ci venga riconosciuto anche da una multinazionale leader nel settore della robotica come Soft Bank ci sprona a continuare su questa strada>>.

La nostra azienda continua così il proprio percorso fatto di innovazione tecnologica, formazione e crescita dei nostri giovani e approdo su mercati nuovi e stimolanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano